Campo

 

Nel cuore della Provenza

Il DSJV è situato nel cuore della Provenza a metà strada fra Aix-en-Provence e Nizza, a circa 50 km da Saint-Tropez. Si estende su circa 80 ettari di colline ricoperte di vigne ed olivi, con boschi di pini del Mediterraneo e quercie da tartufo.

Il clima è mediterraneo, gradevole e temperato. Le piogge non sono frequenti ma abbondanti.

Un antico sistema di irrigazione che risale all'epoca degli antichi Romani è ancora funzionante e ci testimonia come, in questa regione, l'attività agricola sia stata sempre rilevante.

Importante testimonianza del passato è una deliziosa Cappella di cui per gli studiosi si ha traccia scritta fin dal 1007, che permette ancora oggi di festeggiare degnamente il 24 giugno di ogni anno, San Giovanni ( Saint Jean).

Geologia dei vigneti

I vigneti del DSJV si estendono su circa 40 ettari in tre diversi territori comunali.

Questa differenziazione permette di gestire al meglio gli eventuali sfavorevoli eventi atmosferici come il gelo o la grandine, perchè normalmente allorchè qualcuno di essi si verifica non riguarda mai territori situati lontano fra loro.

Due di queste tenute sono ricomprese nell'areale della Denominazione d'Origine Controllata (DOC) Coteaux Varois en Provence: il terzo nell'areale DOC Côtes de Provence.

L'opportunità di disporre di due DOC differenti permette di rispondere meglio alle attese dei clienti consumatori con una ricca gamma di prodotti molto interessanti.

I vitigni, inizialmente limitati al Cabernet Sauvignon ed al Cinsault, si sono a poco a poco arricchiti dapprima con la presenza del Syrah, del Grenache, ed in un secondo momento completati con un pò di Bianchi (Semillon, Ugni Blanc, Sauvignon, Rolle....)

Le Cantine

La Cantina Vecchia, di più di 500 mq, fu costruita nel 1979 realizzandoon un progetto tecnico rivoluzionario per l'epoca: ricezione dell'uva per gravità ( nessuna necessità di utilizzare un sistema di pompaggio meccanico per spostare il raccolto, ed utilizzo esclusivo di vasche d'acciaio paerzialmente refrigerate).

Con gli anni 2001-2002 la nuova proprietà ha ridato impulso agli investimenti ed all'attività del Domaine.
Importanti ristrutturazioni sono state effettuate con la creazione di una piccola Sala per l'invecchiamento dei vini bianchi, di una Sala di Ricevimento per i visitatori e sopratutto di una magnifica Sala di Degustazione. Da quest'ultima si può osservare la Sala Grande di Invecchiamento, rinfrescata dallo scorrere dell'acqua di una cascata all'uopo incanalata, e il resto della Cantina con le sue cistrene d'acciaio Inox.

Nello stesso periodo fu costruita la secona Cantina ( la Cantina Nuova) di un pò meno di 1000 mq. Questa cantina, destinata allo stoccaggio ed all'affinamento dei vini in bottiglia, è stata costruita semi interrata nella collina retrostante al fine di avere all'interno in modo ecologico e naturale una temperatura costante sua d'inverno che d'estate.

  • Blanc Reserve 2014

  • Rosé Riserva 2015

  • Rosso Riserva 2012